Disparità salariali secondo l'età

Le disparità salariali tra uomini e donne si accrescono con l'aumentare dell'età della popolazione attiva, tanto che si passa da una differenza del 9% al 28%. Questo può ricondursi a diversi fattori oggettivi: aumento della formazione dei più giovani e minore esperienza delle donne. Molte donne, p.es. per motivi famigliari, escono temporaneamente, in modo parziale o totale, dal mercato del lavoro. Questo riduce inevitabilmente le opportunità di guadagno. Tra le persone con un'anzianità di servizio superiore ai 20 anni, le donne sono estremamente sottorappresentate. disparita salariale eta
Ultimo aggiornamento Venerdì, 23 Gennaio 2015